Windows Movie Maker 2012 16.4.3528.331

Il potente programma di video-editing secondo Microsoft

  • Vote:
    5,9 (1839)
  • Categoria:

    Video editing e post-produzione

  • Versione:

    16.4.3528.331

  • Compatibile con:

    Windows 8 / Windows 7

  • Lingua:In Italiano
  • Licenza:Gratis
Windows Movie Maker 2012 16.4.3528.331
Windows Movie Maker 2012 04/10/2014
Windows Movie Maker 2012 06/08/2012

Windows Movie Maker è un software di editing video integrato gratuitamente in Windows Essentials 2012. Forte di un’interfaccia grafica semplice ed intuitiva, estremamente facile da utilizzare, con Windows Movie Maker è possibile modificare file video, eseguire il montaggio di foto o di clip musicali, aggiungere commenti vocali tramite un semplice microfono o intervenire con un commento sonoro mediante file audio.

Tra le novità di questa versione rinnovata di Movie Maker è da annoverare lo sfruttamento dell'accelerazione hardware, che comporta notevole risparmio di tempo durante le fasi di esportazione e encoding dei video. Inoltre, il nuovo stabilizzatore di video consentirà una visione ottimale dei filmati mossi o di bassa qualità.

Strumenti di modifica ed effetti

Il vantaggio di Windows Movie Maker è rappresentato dal fatto che è davvero alla portata di tutti, anche da chi è completamente a digiuno di nozioni specifiche sull'editing audio/video.

Davvero numerosi gli strumenti di modifica a disposizione dell’utente: con Windows Movie Maker sarà possibile tagliare un video, ad esempio, affinché sia visualizzata solo una parte selezionata di esso; potrete, inoltre, dividere un video in due parti e proseguire con le modifiche oppure, ancora, dividere un video e rimaneggiare l’ordine di riproduzione del filmato finale; il software vi consentirà anche di intervenire sulla velocità di riproduzione di un filmato, accelerando o rallentando una sequenza a proprio piacimento e di scegliere un tema fra quelli disponibili, aggiungendo titoli, transizioni ed effetti al vostro filmato, visualizzandone gli esiti in anteprima.

Windows Movie Maker supporta alcuni fra più popolari formati in ingresso: AVI, MPEG, MP3 e molti altri. Purtroppo il software non supporta i video in MP4 e MOV, quindi sarà necessario intervenire in separata sede convertendo il video originale, prima di importarlo in Windows Movie Maker e procedere con le modifiche desiderate.

Gestione audio dei filmati

Come già accennato, con Windows Movie Maker è possibile intervenire anche sul fronte audio, aggiungendo una colonna sonora o un commento vocale, avvalendosi degli strumenti di modifica del programma per regolare i volumi di una o più tracce, gestire le dissolvenze in entrata e in uscita dei brani selezionati in precedenza, eliminare l’audio presente in un filmato, modificare il punto iniziale o finale della musica, combinando facilmente tutti gli elementi in una elegante timeline grafica.

Condivisione dei filmati

Una volta ultimate le opportune modifiche al vostro progetto, e configurate la velocità di trasmissione, le dimensioni e la risoluzione del filmato sulla scorta delle vostre esigenze, potrete pubblicare il filmato sul Web, anche grazie all'installazione facoltativa di alcuni plug-in aggiuntivi che vi consentiranno di pubblicare filmati sui siti più popolari, quali Facebook, Twitter o Youtube, o tramite posta elettronica, direttamente da Movie Maker.

Pro

  • Presenza di uno stabilizzatore video
  • Risparmio di tempo grazie all'accelerazione hardware
  • Gestione audio più semplice rispetto al passato
  • Versione ottimizzata per Windows 8

Contro

  • Non supporta i formati MP4 e MOV

Se avete una raccolta di immagini e volete fare un video ed aggiungerci delle scritte per ricordare dei momenti speciali, oppure avete registrato dei video e volete fare un unico filmino per immortalare per bene i vostri ricordi, ma non siete esperti di montaggio e quant'altro, allora Windows Movie Maker è ciò che fa per voi! Con questo programma potrete creare filmini e quant'altro in modo semplice, pratico e veloce.

Windows Movie Maker è un programma di default del sistema operativo Windows XP. Tuttavia, esistono delle versioni create ad HOC per i sistemi operativi più recenti. Quindi, se lo cercate ad esempio per Windows 7, esiste! Pertanto, non pensiate che non sia possibile scaricarlo perché era un programma disponibile per XP.

L'interfaccia grafica è di buon livello, molto intuitiva e permette a tutti (anche ai meno esperti) di apprendere le funzioni basilari per montare un qualsiasi video. Con Windows Movie Maker avrete a disposizione infatti moltissime funzioni per creare dei video di ottimo livello, anche se siete profani di montaggio.

Non dovrete far altro che caricare i vostri video o immagini nella sezione Storyboard del programma, trascinandoli nel riquadro grande (quello più piccolo serve invece per le transizioni). Se volete avere la visione completa del tutto, potete cliccare su Mostra sequenza temporale e da qui potrete controllare la durata del video caricato, ma potrete anche aggiungere file audio e scrivere qualcosa in sovrimpressione (di solito quest'operazione viene fatta con le raccolte di immagini, ma non è da escludere in un video).

Fin qui, tutto è molto semplice. Ora, se volete aggiungere un altro file video, non dovrete far altro che aggiungerlo nello Storyboard. Ed ecco che entrano in gioco i riquadri piccoli. Aggiungere due video senza utilizzare le Transizioni, renderebbe veramente brutto da vedere il passaggio tra una clip ed un'altra, perché esso avverrebbe in un modo statico e veloce, senza nulla a dividere i due momenti. Lo stesso discorso vale se caricate una raccolta di immagini; se non utilizzate le varie transizioni di cui il programma dispone, il passaggio tra una foto e l'altra diventa veramente bruttissimo da vedere.

Per selezionarle, vi basterà andare nella sezione Raccolte e cliccare su Transizioni Video e aggiungere quelle che più vi aggradano tra la vasta scelta che il programma mette a disposizione. Sempre in questa sezione, trovate anche la voce Effetti Video che serve appunto per aggiungere effetti alle vostre foto o video. Essi sono molteplici e sono utili nel caso vogliate dare un tocco di classe ai vostri lavori grazie ad effetti grafici davvero di egregia fattura. Ne sono veramente tantissimi e potrete sbizzarrirvi veramente a piacimento.

Tuttavia, Windows Movie Maker supporta pochi formati audio e video in entrata, ma soprattutto in uscita (finito un progetto video, esso verrà trasportato in file WMV). Quindi nel caso in cui disponiate di un file non supportato dal programma, dovrete prima convertirlo. Stesso discorso nel caso vi serva un altro tipo di formato, diverso da quello che vi dà in uscita il programma. A ripagare questa piccola lacuna è comunque la semplicità e l'intuibilità del programma, pertanto si può anche chiudere un occhio a questa mancanza, perché Windows Movie Maker risulta veramente adatto a tutti, anche ai meno esperti ed ai principianti.

Pro

  • Programma semplice ed adatto a tutti
  • Dispone di molti effetti e transizioni video

Contro

  • Supporta pochi formati, soprattutto in uscita

Windows Movie Maker 2012 è un software gratuito di editing video prodotto dalla microsoft che si distingue per un'impressionante immediatezza e facilità d'uso, chiunque è infatti in grado di montare un filmato delle proprie vacanze o di altre ricorrenze con questo programma.

L'utilizzo è molto facile, è sufficiente infatti iniziare importando video, musica, immagini tramite i comandi specifici oppure trascinando i file nella finestra del programma, a questo punto inizia il montaggio vero e proprio in cui basterà disporre gli elementi inseriti in una timeline, è possibile inserire effetti quali vari tipi di transizioni, sottotitoli o testi dinamici. A questo punto si può salvare il lavoro svolto, esportarlo utilizzando il codec H.264, masterizzarlo e inviarlo via eMail.

Le possibilità sono abbastanza ampie e spaziano dall'eliminazione dell'audio dai filmati al rallentamento o rotazione degli stessi passando per la configurazione del bitrate.

Tra gli effetti sono presenti la modifica di colori, luminosità, nitidezza, si può impostare la grana della pellicola ed effettuare degli zoom. Per quanto riguarda le transizioni ne sono presenti vari tipi tra cui a comparsa, a ventaglio, a filigrana e vari tipi di dissolvenze.

Windows Movie Maker 2012 porta con se alcune novità come una maggiore gestione dell'audio, uno stabilizzatore delle riprese mosse ed una maggiore velocità di encoding ed esportazione.

Esistono molte alternative gratuite a questo software come VideoSpin o Wax; per quanto riguarda invece quelli a pagamento citiamo Adobe Premiere, Adobe Premiere Elements, Sony Vegas e Corel VideoStudio. Se possiedi invece un Mac iMovie è il programma adatto a te.

Si tratta di un software entry-level pratico ed intuitivo che però non offre le possibilità e le funzionalità di un programma professionale. Disponibile anche in Italiano.

Altri programmi da considerare

Screenshots di Windows Movie Maker 2012 16.4.3528.331

Clicca sulle immagini per ingrandirle
  • Screenshot 1 of Windows Movie Maker 2012 16.4.3528.331
  • Screenshot 2 of Windows Movie Maker 2012 16.4.3528.331
  • Screenshot 3 of Windows Movie Maker 2012 16.4.3528.331
  • Screenshot 4 of Windows Movie Maker 2012 16.4.3528.331
  • Screenshot 5 of Windows Movie Maker 2012 16.4.3528.331
  • Screenshot 6 of Windows Movie Maker 2012 16.4.3528.331
  • Screenshot 7 of Windows Movie Maker 2012 16.4.3528.331

Le opinioni degli utenti su Windows Movie Maker 2012